- Enciclopedia -

Trattamento dei disturbi correlati alla cocaina

Gli obiettivi del trattamento sono: interrompere i comportamenti di assunzione, la gestione dell'astinenza, mantenere lo stato di astensione dal consumo, prevenire e gestire le ricadute.

I trattamenti farmacologici per i disturbi da consumo di cocaina hanno mostrato livelli di efficacia modesti, pertanto, al momento attuale, non è riconosciuto alcun trattamento farmacologico specifico per i disturbi correlati alla cocaina.

In corso di intossicazione acuta da cocaina è importate mantenere il monitoraggio delle funzioni vitali, intervenire con una terapia di supporto in caso di comparsa i sintomi fisici quali aritmie, ipertermia, ecc. Il ricovero in ospedale può essere indicato in caso di comparsa di sintomi psicotici o di agitazione che non rispondono al trattamento di supporto.


La maggior parte dei sintomi di astinenza da uso cronico di cocaina sono auto-limitati e si risolvono entro una o due settimane. Nessun farmaco si è dimostrato efficace nel trattamento della sindrome da astinenza.

Trattamenti psicoterapeutici sono ampliamente utilizzati per i disturbi da uso di sostanze e includono terapie individuali, familiari e di gruppo (quest'ultima rappresenta l'intervento di elezione), ciascuna con vari orientamenti, mirano a modificare pensieri, sentimenti e comportamenti problematici.


Per saperne di più sulle manifestazioni dei disturbi da cocaina clicca qui

 

Fonti

  • Diagnostic and Statistic Manual of Mental Disorders, fifth edition, American Psychiatric Association
  • Morrison J., DSM 5-made easy- percorsi alla diagnosi, Edra, 2014
  • Sadock BJ., Alcott Sadock V., Ruiz P:, Kaplan and Sadock's Comprehensive Textbook of Psychiatry, ninth edition, 2009