- Scale di valutazione -

VGF - Valutazione Globale del Funzionamento

La scala di valutazione globale del funzionamento (VGF) è uno strumento che descrive la gravità del disturbo psichiatrico, indipendentemente dal tipo di malattia di base. Viene utilizzata dal medico per giudicare il comportamento del paziente durante un preciso arco di tempo in situazioni diverse: nei rapporti sociali, durante l'attività lavorativa, prevedendo, contemporaneamente, anche un'indagine sulle sue condizioni psicologiche.

La scala VGF è di rapida compilazione, porta alla definizione di un punteggio da 0 a 100 che va dal valore di massima gravità del disturbo con completo deficit funzionale a quello di maggior funzionamento in tutte le aree con, quindi, disturbo psichico minimo