- Scale di valutazione -

GHQ - General Health Questionnaire

Sviluppato nel 1972, è probabilmente il questionario più usato per la rilevazione del rischio di sviluppare disturbi psichiatrici di lieve entità a breve durata o, al contrario, per rilevare il recente benessere psichico. Ne esistono diverse versioni (a 60, 30, 28 e 12 domande) ma tutte si riferiscono a quattro aree: sintomi somatici, ansia, disturbi in ambito sociale, depressione. Ogni domanda si riferisce a sensazioni o a comportamenti avuti nelle ultime settimane, e le risposte prevedono quattro possibilità, che corrispondono ciascuna a un livello diverso di gravità. Più basso è il punteggio ottenuto, migliore è lo stato di salute.