- Scale di valutazione -

SAPS - Scale for the Assessment of Positive Symptoms

L'obiettivo di questa scala, messa a punto nel 1983, consiste nella valutazione dei sintomi positivi, di tipo psicotico della schizofrenia. La SAPS è composta da 34 elementi suddivisi in 4 gruppi  (Allucinazioni, Deliri, Anomalie del comportamento e Disturbi formali positivi del pensiero). Ogni elemento viene valutato su una scala da 0 (sintomo assente) a 5 (sintomo presente in forma grave) e anche per questa scala è richiesta una valutazione complessiva che comprenda i risultati dei singoli gruppi. Anche la SAPS, al pari della SANS, non fornisce indicazioni sul livello generale della malattia della persona schizofrenica, è di agevole applicazione ma richiede una buona esperienza clinica da parte del medico valutatore.