- Test -

Sai riconoscere l'anoressia e la bulimia?



1. Che cosa sono anoressia e bulimia?
Vere e proprie patologie psichiatriche, che devono essere affrontate con l'aiuto di medici esperti.
Banali fissazioni adolescenziali che passano da sole crescendo.
Disturbi che impediscono di alimentarsi in un modo normale.

2. Anoressia e bulimia colpiscono...
Soprattutto le ragazze e le giovani donne, ma anche gli uomini.
Quasi sempre le donne.
Uomini e donne in misura paragonabile.

3. Un segnale d'allarme dell'anoressia è...
Il dimagrimento di diversi chili in poco tempo.
La fissa per le diete.
L'estrema attenzione al peso e all'apporto calorico di tutto ciò che si mangia anche se si è magri.

4. Un segnale d'allarme della bulimia è...
La tendenza a mangiare troppo.
L'andare in bagno subito dopo aver mangiato.
Il disagio a mangiare in pubblico o insieme ad altre persone.

5. Chi inizia a soffrire di anoressia o bulimia...
Chiede subito aiuto al medico.
Non se ne accorge.
Tende a negare il problema e cerca di nasconderlo agli altri.

6. L'anoressia, in genere, è più grave se...
Inizia prima dei 10 anni.
Inizia nell'adolescenza.
Riguarda un uomo.

7. Anoressia e bulimia vanno sempre curate?
No, passano da sole.
Sì, vanno affrontate da team medici specialistici.
Sì, è importante informare il medico di famiglia.

8. Contro anoressia e bulimia servono sempre i farmaci?
No, sono sufficienti una dieta bilanciata e la volontà di guarire.
Sì, i farmaci giusti possono aiutare a risolvere la situazione.
I farmaci possono aiutare, ma l'opportunità di usarli o meno dipende dal caso specifico e dall'età del paziente.